Orecchiette alle cime di rapa

Gli ingredienti

300 gr di orecchiette
1kg di rape
􏰭filetti di acciughe sott’olio
4-5 Cucchiai di olio extra vergine di oliva
Mollica di pane
Aglio, sale

La preparazione

Per preparare le orecchiette con le cime di rapa, cominciate dalla pulizia delle cime di rapa: eliminate le foglie sciupate , gli steli esterni duri e fibrosi  e mantenete quelli interni più piccoli e teneri, tenete da parte le foglie e gli steli teneri. Prendete le cimette, staccatele ad una ad una dal torsolo, eliminate la parte esterna del torsolo  e tagliate a pezzetti la parte interna che è bianca e tenera .Intanto preparate il soffritto: versate un giro di olio , lasciatelo scaldare e unite l’aglio , lasciare insaporire l’olio e poi toglierlo, lasciate dorare. Aggiungete le cimette nella pentola con le orecchiette e le foglie , terminate la cottura mescolando bene (ci vorranno circa 3/4 minuti). Una volta cotte le orecchiette con le cime di rapa, scolate bene, avendo cura di conservare l’acqua di cottura che potrà servire per la mantecatura, e versatele direttamente nella padella con il soffritto . Mantecate a fuoco vivace per un paio di minuti e mescolate bene per insaporire le orecchiette, se vi sembrano un po’ asciutte aggiungete un mestolo di acqua, spegnete il fuoco e unite il peperoncino a piacere .

ORECCHIETTE

Tipico formato di pasta pugliese di forma rotondeggiante e colore giallo dorato. Si prepara un impasto di semola di grano duro, uova e acqua. Dall’impasto si formano tanti piccoli bastoncini di massa a cui viene data la caratteristica forma. Si fanno essiccare all’aria. Ottime con i sughi e con le tradizionali cime di rapa.

Nessun commento ancora

Lascia un commento